Stranger Things, in lavorazione una serie spin-off

Serie TV

La quarta stagione di Stranger Things si è conclusa lo scorso 1° luglio, ma è già in lavorazione una serie spin-off che però non sarà collegata alla storia che abbiamo visto finora.

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Venerdì 1° luglio Netflix ha pubblicato la parte 2 della quarta stagione di Stranger Things, composta da due lunghi episodi che hanno concluso quella che sarà la penultima stagione dell’amata serie tv. I fan di Undici, Will, Dustin, Lukas, Maxine, Mike e di tutti gli altri protagonisti, però, possono dormire sonni tranquilli. Infatti, in attesa della quinta e ultima stagione, è in lavorazione una serie tv spin-off.

I dettagli dello spin-off di Stranger Things

approfondimento

Stranger Things, nei piani di Netflix forse anche un musical

L’annuncio è stato dato dai Duffer Brothers, i creatori di Stranger Things, che hanno svelato qualche dettaglio a riguardo. Innanzitutto, i due hanno smentito le voci in merito a uno spin-off dedicato in particolare a uno dei protagonisti, come ad esempio Dustin o Undici. Infatti, il progetto che i registi hanno in mente e che il solo Finn Wolfhard, interprete di Mike, sa come si svilupperà, sarà un lavoro completamente diverso da quanto visto finora. “La storia non sarà così collegata alla precedente”, affermano i Duffer Brothers “il tessuto connettivo più importante è la sua sensibilità narrativa. Sarà una storia che si collega al mondo di Stranger Things”, hanno concluso “ma in realtà riguarda più il modo in cui la raccontiamo”. A tal proposito, i Duffer Brothers hanno fondato la Upside Down Pictures, casa di produzione con a capo Hilary Leavitt che si occuperà del progetto. Infatti, l’idea dei Duffer Brothers è quella di contribuire alla realizzazione dello spin-off, rinunciando però alla regia e affidando quest’ultima a un loro collega. I Duffer Brothers hanno altri progetti tra le mani, come una serie tv incentrata sull’opera Il Talismano di Stephen King e Peter Strauh e, per tale motivo, vorrebbero liberarsi da alcuni impegni come lo spin-off di Stranger Things.

Stranger Things, dove eravamo rimasti?

approfondimento

Stranger Things, i fratelli Duffer confermano lo spin-off in programma

La quarta stagione di Stranger Things si è conclusa con Vecna che ha letteralmente spaccato la città di Hawkins, riuscendo ad aprire una serie di portali. Un evento che è stato fatto passare come un devastante terremoto, ma solo i protagonisti sanno la gravità di quello che è accaduto. Tuttavia, c’è stato spazio per il ricongiungimento finalmente di Hopper con la figlia adottiva Undici, la quale però percepisce che sta accadendo qualcosa di strano. Infatti, Vecna è stato messo ko solo parzialmente e nella quinta e ultima stagione ci sarà molto probabilmente la resa dei conti definitiva. Da capire, inoltre, quali saranno le condizioni di Max, salva per miracolo dopo l’attacco di Vecna, ma attualmente in coma in gravi condizioni.

Spettacolo: Per te