Succession, la stesura della quarta stagione è quasi terminata

Serie TV

Le riprese della serie tv potrebbero iniziare nella seconda metà del 2022

La scrittura della quarta stagione di Succession, popolarissima serie tv di HBO, volge al termine, stando alle parole di Jesse Armstrong. “Il team di lavoro è eccellente qui a Londra” - ha dichiarato l’ideatore a un gruppo di giornalisti durante i BAFTA TV Awards - “Sono in arrivo anche gli scrittori dagli USA. È bello poter parlare con loro di tutte le sfumature del personaggio e del mondo che stiamo costruendo insieme.”

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a maggio 2022. FOTO

Proprio in occasione dei BAFTA, Jesse Armstrong ha ritirato il premio vinto da Matthew Macfadyen, impossibilitato a partecipare all’evento, per il suo ruolo in Succession come attore non protagonista. Più tardi, nel backstage, il regista ha dichiarato ai giornalisti di aver lavorato alla stesura della sceneggiatura, insieme al team, in una sala piuttosto noiosa. “Una sorta di sala consiliare - ha detto - dove ci siamo potuti concentrare al massimo. Una volta completata la stesura la condividerò con il cast, che mi darà il suo feedback. Gli attori sono tutti molto intelligenti e hanno una visione d’insieme dei loro personaggi.”

Matthew Macfadyen, un attore poliedrico

approfondimento

SUCCESSION, l'acclamata serie HBO su Sky e Now

Stando alle parole di Jesse Armstrong, Matthew Macfadyen è “un ragazzo molto dolce. Non mi vergogno di dire che è stato un vero onore lavorare con lui. Ha sempre fatto delle giuste osservazioni sul materiale. Onestamente, penso che come attore lui possa fare davvero tutto.”

Per quanto riguarda il proseguo di Succession, il regista non ha saputo dare una risposta precisa: “A questa domanda non posso rispondere. Non credo che la serie tv possa durare per sempre. Ma per ora ci stiamo divertendo tanto.”

La trama e il cast

approfondimento

Succession 4, serie rinnovata: ecco quando terminerà

In attesa di poter scoprire nuovi dettagli sulla stagione numero 4 di Succession, rinfreschiamoci un po’ la memoria sulla trama della serie tv statunitense ideata da Jesse Armstrong e in onda dal 3 giugno 2018 su HBO. In Italia Succession è visibile dal 30 ottobre 2018 su Sky Atlantic, disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW.

La serie segue le vicende della famiglia Roy, formata da Logan, la moglie Marcia e i quattro figli avuti in matrimoni differenti. I Roy controllano la Waystar-Royco, uno dei più importanti e grandi conglomerati di intrattenimento e media di tutto il mondo.

La prima e la seconda stagione sono composte da 10 episodi ciascuna, mentre la terza, uscita nel 2021, da 9. Ogni puntata ha una durata variabile tra i 57 e i 66 minuti. Tra gli interpreti principali troviamo Hiam Abbass in Marcia Roy, Brian Cox in Logan Roy, Kieran Culkin come Roman Roy, Rava Roy interpretata da Natalie Gold (stagione 1 - ricorrente stagione 3), Alan Ruck in Connor Roy e Jeremy Strong nei panni di Kendall Roy. 

Spettacolo: Per te