Il paziente inglese, BBC lavora a una serie TV basata sul romanzo di Michael Ondaatje

Serie TV

Camilla Sernagiotto

Photo Credits: Garzanti
paziente

Pare che in cantiere ci sia un adattamento televisivo del famoso romanzo "The English Patient" scritto nel 1992 dallo scrittore singalese naturalizzato canadese. L'opera è stata premiata con il Booker Prize (a pari merito con "Sacred Hunger" di Barry Unsworth) e racconta la storia di 4 personaggi che si rifugiano in un convento a nord di Firenze, verso la fine della seconda guerra mondiale. Del 1996 è la trasposizione cinematografica del libro, nell'omonimo film di Anthony Minghella vincitore di nove premi Oscar

La BBC sta lavorando a un adattamento televisivo del celebre romanzo "The English Patient" (pubblicato in Italia con il titolo de "Il paziente inglese"), scritto nel 1992 dallo scrittore singalese naturalizzato canadese Michael Ondaatje.

A rivelare che vedremo in una serie TV il romanzo premiato con il Booker Prize (a pari merito con "Sacred Hunger" di Barry Unsworth) e trasposto al cinema nel 1996 nell'omonimo film diretto da Anthony Minghella (vincitore di nove premi Oscar, due Golden Globe e sei BAFTA, oltre all'Orso d'argento a Berlino come miglior attrice andato a Juliette Binoche) è stato Deadline.

Il sito di notizie online relative all'industria dell'intrattenimento ha spiegato che il progetto è ancora nelle primissime fasi.

La serie

approfondimento

I 30 migliori film romantici

Per adesso si sanno pochi dettagli relativi a quella che presumibilmente sarà una serie televisiva (anche se per ora non c'è stata l'ufficializzazione relativa al tipo di format).

 

Ciò che si sa con certezza è che si tratterà di una co-produzione Miramax Television (il colosso che ha prodotto l'omonimo film pluripremiato del 1996) e Paramount Television Studios.

 

Lo show sarà sviluppato per la televisione da Emily Ballou (sceneggiatrice di Run e Taboo, tra gli altri) che è ora alle prese con la sceneggiatura.

Il progetto vuole essere una nuova interpretazione del romanzo di Michael Ondaatje, non un remake del film diretto da Anthony Minghella. Anche perché reggere un confronto con la pellicola che nel 1999 il British Film Institute ha inserito al 55º posto nella lista dei migliori cento film britannici del XX secolo è dura...

 

Non che sia meno dura reggere il confronto con uno dei romanzi più notevoli della seconda metà del '900, chiaramente, ma trattandosi di opere di un'arte così lontana (l'una letteraria e l'altra televisiva) il rischio di incappare in scivoloni è minore.

Il romanzo

approfondimento

Film romantici che fanno piangere: 10 titoli da lacrimoni

Il libro Il paziente inglese racconta la storia di 4 personaggi, una donna e tre uomini che si sono rifugiati in un convento italiano danneggiato dalle bombe che sorge a nord di Firenze (il periodo storico è quello della fine della seconda guerra mondiale).

I personaggi sono un uomo reso irriconoscibile da una grave ustione, probabilmente di nazionalità inglese; la sua infermiera canadese; un ladro anch'esso canadese e infine un soldato indiano sikh.

A fare da sfondo all'opera letteraria ci sono le campagne militari nordafricane e italiane avvenute durante il secondo conflitto mondiale.
Il romanzo si compone di continui flashback e flashforward, andando avanti e indietro per raccontare i ricordi del paziente prima dell'incidente che l'ha sfigurato e gli eventi attuali.

Il paziente inglese messo a titolo è il Conte László Almásy; l'infermiera dell'esercito canadese si chiama Hana; l'artificiere indiano sikh al servizio dell'esercito inglese è Kirpal "Kip" Singh e David Caravaggio è il ladro canadese, al servizio dell'intelligence britannica.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.