Generazione 56k, il teaser trailer della serie TV dei The Jackal: data d'uscita

Serie TV
@Cattleya
t

Uno sguardo al mondo degli over 30, cresciuti negli anni ’90, travolti dalla rivoluzione di internet

È stato diffuso sui social il teaser trailer di “Generazione 56k”. Una nuova serie TV che andrà ad arricchire il catalogo di Netflix, visibile anche su Sky Q e NOW. Annunciata anche la data d’uscita: 1 luglio 2021.

Gli appassionati dei The Jackal hanno già avuto qualche lieve anticipazione attraverso alcuni membri del gruppo: Fru e Fabio Balsamo. I due fanno parte, infatti, del cast della serie, insieme con Angelo Spagnoletti e Cristina Cappelli.

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a maggio

Uno sguardo rivolto a chi ha da poco superato la soglia dei 30 anni, a chi è cresciuto negli anni ’90. Una generazione che ben ricorda le lente connessioni a internet di un tempo che sembra oggi lontanissimo. La necessità di dover scegliere tra il web e la rete telefonica. Alzare la cornetta e sentire quel rumore del modem ben riconoscibile.

Il titolo, così come il teaser, fa riferimento proprio a quest’ultimo. Un elemento divisorio tra Millennial e Gen Z. Quest’ultima non ha mai conosciuto un mondo senza internet, così come una versione di esso dai costi esorbitanti, limitato alle mura domestiche, con limitazioni di ogni sorta.

approfondimento

The Jackal, chi sono Ciro, Fabio, Simone e Fru

Il mondo odierno è andato avanti, vantando un’accelerazione tecnologica impressionante nel corso di un ventennio. Ma in che modo quella generazione si è adattata a tutto questo? Come si è passati da floppy disk e walkman allo stato attuale che per i film del tempo sarebbe a dir poco futuristico?

Generazione 56k, le anticipazioni

Un totale di otto episodi in questa prima stagione di “Generazione 56k”, la cui trama proporrà al pubblico un costante viaggio temporale. Ci si sposterà tra gli anni Novanta e i giorni nostri. Uno sguardo all’infanzia dei protagonisti si alternerà frequentemente alla vita odierna dei protagonisti. Fashback atti a evidenziare i cambiamenti personali e gli stravolgimenti del mondo esterno.

La storia ruota principalmente intorno ai personaggi di Daniel e Matilda, interpretati da Angelo Spagnoletti e Cristina Cappelli nella versione adulta, da Alfredo Cerrone e Azzurra Iacone in quella da giovanissimi.

I due si conoscono da sempre e, da adulti, scoprono d’avere dei forti sentimenti l’uno per l’altra. Insieme agli amici di sempre, Luca e Sandro, rappresentano l’esempio perfetto di un’intera generazione. Questi due sono interpretati da Gianluca Colucci (Fru) e Fabio Balsamo da adulti, da Gennaro Filippone ed Egidio Mercurio da giovanissimi.

La relazione vissuta da Daniel e Matilda li costringerà a fare i conti con il proprio passato e quella parte di sé che, seppur diversamente, hanno dimenticato. Ogni episodio intreccia due linee temporali, offrendo due punti di vista e fasi di una storia d’amore e amicizia che ha inizio nel 1998.

Scritta da Costanza Durante, Laura Grimaldi e Davide Orsini, “Generazione 56k” nasce da un’idea originale di Francesco Ebbasta. Quest’ultimo, tra i membri fondatori dei The Jackal, è regista dei primi quattro episodi. I restanti sono invece diretto da Alessio Maria Federici.

Al cast si aggiungono anche i seguenti attori:

  • Biagio Forestieri: Bruno
  • Claudia Tranchese: Ines
  • Federica Pirone: Cristina
  • Elena Starace: Raffaella
  • Sebastiano Kiniger: Enea

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.