La Casa di Carta 5, la foto di Álvaro Morte e Pedro Alonso sul set

Serie TV

I fan sperano che la quinta stagione possa arrivare su Netflix nella prima metà del 2021

I fan de “La Casa di Carta” non vedono l’ora di poter apprezzare gli episodi della quinta stagione, che è tra i contenuti più attesi del catalogo Netflix. Non è ancora stata rivelata la data d’uscita, il che spinge gli appassionati dello show spagnolo a prestare attenzione a ogni minimo dettaglio.

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a febbraio

Una delle ultime foto pubblicate dal profilo italiano di Netflix su Instagram ha ridestato l’attenzione. Lo scatto mostra il Professore e Berlino l’uno di fianco all’altro, ovvero Alvaro Morte e Pedro Alonso. Il post che affianca la foto potrebbe suggerire novità in arrivo: “Questa foto di Alvaro Morte e Pedro Alonso sul set per ricordarvi che, qualsiasi cosa accada, arriverà la quinta stagione de “La casa di carta”. Tutto ciò lascia sperare che i prossimi episodi possano arrivare nella prima metà del 2021. Si tratta di un rumor che circola sui maggiori siti specializzati.

La Casa di Carta 5, cosa sappiamo

approfondimento

I migliori film da vedere a febbraio

Le indiscrezioni sul rinnovo de “La Casa di Carta” circolate nel 2019 sono risultate inesatte. Si parlava di quinta e sesta stagione in arrivo ma, stando all’annuncio ufficiale giunto a luglio 2020, Netflix ha rinnovato la serie spagnola soltanto per un altro ciclo di episodi. La quinta stagione sarà infatti l’ultima.

Ecco le parole di Alex Pina, creatore dello show, in merito agli episodi che i fan attendono con grande ansia: “Abbiamo pensato per più di un anno al modo giusto per far sciogliere la banda. Volevamo mettere il professore alle corde, conducendo alcuni personaggi in situazioni irreversibili. In questa stagione la battaglia raggiunge i livelli più estremi e selvaggi. Si tratta degli episodi più eccitanti ed epici di sempre”.

Non mancano le teorie dei fan in merito a quanto verrà mostrato da Alex Pina. C’è chi ipotizza la banda imprigionata in un carcere degli Stati Uniti. Lo showrunner ha però sempre difeso “l’aspetto latino” della serie. Questo ha fatto dunque pensare a una nuova rapina, stavolta in Sud America. Una stagione pronta ad ampliare il respiro dello show a livello globale, aprendo magari le porte a uno spin-off.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.