Boardwalk Empire: l'impero del crimine colpisce ancora

Boardwalk Empire: L'impero del crimine, la terza stagione su Sky

L'Atlantic City degli anni Venti si mostrerà senza segreti nella terza stagione della epocale serie targata HBO: al centro di ogni respiro Enoch "Nucky" Thompson. Si parte con i primi 2 episodi venerdì 22 febbraio alle 21:10 su Sky Cinema 1

Scopri lo Speciale Boardwalk Empire Boardwalk Empire 3: gangster a metà? Tutto su Boardwalk Empire Guida Tv: guarda quando va in onda Boardwalk empire: terza stagione Boardwalk Empire: guarda l'album Boardwalk Empire: le foto dei primi 2 episodi Le 25 migliori serie del 2012: la classifica di Complex
Arriva su Sky Cinema 1 in esclusiv la terza, attesissima stagione della serie targata HBO, 12 episodi di Boardwalk Empire destinati a fare epoca: si comincia venerdì 22 febbraio alle ore 21. La serie, premiata nel 2011 con 2 Golden Globe e candidata per l’edizione 2013 ad altri due premi (miglior serie drammatica e miglior attore a Steve Buscemi), riprende a seguire gli intrighi e la corruzione dell’enigmatico "Nucky" Thompson interpretato proprio da uno straordinario Steve Buscemi affiancato nuovamente da Kelly Macdonald nei panni di Margaret Schroeder e Stephen Graham in quelli di un giovane Al Capone.

L'episodio pilota della prima stagione di questo viaggio sul "lungomare del vizio" porta la firma di Martin Scorsese che confessa di "essere sempre stato affascinato dal rapporto tra il mondo dei gangster e la cultura americana". Intorno a Enoch "Nucky" Thompson, tesoriere di Atlantic City interpretato da Steve Buscemi, si muovono personaggi ambigui e doppi e si tessono trame dove i nemici vanno eliminati come i traditori, le amanti mantenute amanti e la famiglia protetta con ogni mezzo.

La terza stagione è ambientata nel 1923: l'inizio è scandito dai rimorsi perché i personaggi non hanno ancora metabolizzato quanto è accaduto nella seconda serie. E' un po' come quando ti svegli da una sbornia e devi riannodare il filo dei ricordi. Ma il tempo è poco perché...lo spettacolo deve continuare!