Ghostbusters: Legacy, nuovo trailer internazionale per il sequel

Cinema

Disponibili le immagini inedite del nuovo capitolo della saga originale Ghostbusters. La pellicola è stata accolta con entusiasmo dal pubblico dell'anteprima alla Festa del Cinema di Roma

C'è attesa per il debutto sul grande schermo di “Ghostbusters: Legacy”, il sequel della saga dei film con gli iconici acchiappafantasmi, tra le pellicole più rappresentative del cinema blockbuster degli anni Ottanta. A poche settimane dall'uscita nelle sale italiane, programmata per il 18 novembre, Sony Pictures ha rilasciato un nuovo trailer internazionale, disponibile in italiano.

La trama: un sequel del film del 1989

approfondimento

Ghostbusters: Legacy, le prime foto alla Festa del Cinema di Roma

L'operazione nostalgia di “Ghostbusters: Legacy” sembra aver colpito nel segno, come dimostrano i commenti all'anteprima romana nell'ambito di “Alice nella Città”, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, in corso in questi giorni.

Le immagini del nuovo trailer internazionale confermano le prime positive impressioni sulla pellicola scritta e diretta da Jason Reitman, apprezzato regista di titoli come “Juno” e “Up in The Air - Tra le nuvole” ma anche figlio di Ivan Reitman, che ha diretto e prodotto i primi straordinari film del franchise, “Ghostbusters” (1984) e “Ghostbusters II” (1989). Reitman padre figura come produttore di questa nuova avventura, che è il sequel diretto del titolo del 1989, i cui protagonisti sono i nipoti di quella generazione di acchiappafantasmi e il confronto, a trent'anni di distanza, non poteva essere meno affettuoso e sentimentale. L'ammirazione verso quelle pellicole è visibile fin dai primi trailer che anticipano le intenzioni di “Ghostbusters: Legacy” che è lo sviluppo di una vecchia storia ma anche un tributo a uno dei titoli che ha segnato l'immaginario di chi è stato bambino negli Eighties.

Phoebe (Mckenna Grace) e Travor (l'attore Finn Wolfhard, volto di “Strangers Things”), nipoti del dottor Egon Spangler (in “Ghostbusters” interpretato da Harold Ramis), scovano nella loro vecchia casa dell'Oklahoma i bizzarri attrezzi del mestiere del nonno, le cui attività sono avvolte nel mistero. L'arrivo di minacciose presenze soprannaturali costringerà i ragazzi a scoprire i segreti di famiglia e a mettersi alla prova come novelli acchiappafantasmi correndo rischi mortali affrontati, come da lunga tradizione, in chiave assolutamente esilarante.

Un salto nel passato

approfondimento

Ghostbusters: Legacy, uno sguardo al fantasma Muncher: FOTO

Gli appassionati della saga con Bill Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis, saranno impazienti di vedere il nuovo capitolo ricco di citazioni, rimandi agli originali ed easter egg. “Ghostbusters: Legacy” si annuncia come un salto nel passato che accontenterà gli amanti dei classici moderni grazie al suo spiccato spirito vintage. Jason Reitman - che sul set ha lavorato fianco a fianco con suo padre - ha dimostrato grande competenza nel rimaneggiare un materiale che ha un suo posto specifico nella storia del cinema statunitense. A metà tra “I Goonies” e prodotti molto apprezzati come “Stranger Things”, la nuova avventura dei giovani acchiappafantasmi potrebbe essere solo la prima di un nuovo emozionante corso.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.