Oltre la notte, una donna in lotta col terrore

Diane Kruger in Oltre la notte
Diane Kruger in Oltre la notte

Giovedì 16 maggio alle 21.15 va in onda su Sky Cinema Due il film di Fatih Akin con Diane Kruger, premiato al Festival di Cannes e ai Golden Globe, in cui si raccontano le vicende di una donna che perde figlio e marito in un attentato terroristico.

Dopo aver attirato l’attenzione internazionale con La sposa turca, del 2004, il regista turco Fatih Akin non ha mai smesso di proporre un punto di vista originale nei suoi film: non fa eccezione Oltre la notte, pellicola in prima visione giovedì 16 maggio alle 21.15 su Sky Cinema Due (canale 302) e disponibile on demand nella collezione CANNES CANNES.


Protagonista assoluta di Oltre la notte è l’attrice tedesca Dianne Kruger, che per la sua straordinaria interpretazione ha vinto il Prix d’interprétation féminine al Festival di Cannes del 2017. La pellicola, invece, è stata premiata ai Golden Globe nel 2018 come Miglior film straniero.


Diane Kruger interpreta Katja, una donna tedesca sposata con il turco Nuri, che ha trascorso un periodo in prigione per spaccio di stupefacenti, ma una volta uscito è riuscito ad aprire un ufficio ad Amburgo. La coppia ha un figlio, Rocco.


Un giorno Katja lascia Rocco in ufficio dal marito, ma scopre che i due hanno perso la vita in un attentato terroristico. Lei è convinta che dietro la faccenda ci siano i neonazisti, ma in principio gli inquirenti propendono per un regolamento di conti legato al passato di Nuri. Perché sia fatta in qualche modo giustizia, la donna, distrutta dal lutto, dovrà affrontare un vero e proprio calvario.


Duro e commovente, Oltre la notte di Fatih Akin è un vero e proprio pugno in pancia. A rendere davvero speciale questo film girato con perizia dal regista turco è però, come già si è detto, la prova di Diane Kruger, mai così in parte nel rendere lo strazio e la determinazione di una donna costretta ad affrontare il terrore.