Il sacrificio del cervo sacro, una famiglia alle prese con la follia

Nicole Kidman e Colin Farell ne Il sacrificio del cervo sacro
Nicole Kidman e Colin Farell ne Il sacrificio del cervo sacro

Martedì 14 maggio su Sky Cinema Due va in onda in prima visione tv la pellicola di Yorgos Lanthimos con Colin Farrell e Nicole Kidman, premiata a Cannes nel 2018 come Miglior sceneggiatura e incentrata sul rapporto fra un cardiologo e un ragazzo misterioso, che però rischia di mettere in pericolo la sua famiglia.

Ci sono, al giorno d’oggi, pochi registi originali come il greco Yorgos Lanthimos, che con le sue opere conturbanti e accattivanti è riuscito in pochi anni a guadagnarsi il plauso della critica, ma anche la fedeltà del pubblico.


Con The Lobster, del 2015, aveva attirato l’attenzione internazionale, mentre il più recente La favorita è riuscito a guadagnarsi ben dieci nomination agli Oscar 2019, portando a casa la statuetta come Miglior attrice protagonista a Olivia Colman.


Martedì 14 maggio alle 21.15, su Sky Cinema Due (canale 302) è la volta de Il sacrificio del cervo sacro, inquietante thriller premiato per la sceneggiatura al Festival di Cannes 2018, che vede Lanthimos dirigere due veri fuoriclasse come Colin Farrell, già arruolato dal regista per The Lobster, e Nicole Kidman.


Farrell è Steven Murphy, un cardiochirurgo di fama, sposato con la bella Anna (Kidman) e con due figli. Un giorno Steven incontra un ragazzo sconosciuto, tale Martin (Barry Keoghan), e comincia a frequentarlo, arrivando addirittura a portarlo a casa.


La natura del loro rapporto, in principio, è avvolta dal mistero. Ma via via che la pellicola procede, appare chiaro che Steven e Martin nascondono un segreto, e che la famiglia del primo si trova in serio pericolo.


Ai limiti del paranormale, il film di Lanthimos non fa sconti a nessuno e pone lo spettatore nella scomoda posizione di chiedersi cosa farebbe al posto del protagonista Steven, chiamato a fare una scelta troppo dura per chiunque.

Il sacrificio del cervo sacro è disponibile anche On Demand all'interno della collezione CANNES CANNES.