L'italiano Stefano Massini ha vinto il Tony Award 2022 per la migliore opera teatrale

Spettacolo
©Getty

Il drammaturgo e scrittore ha vinto in celebre “Oscar del teatro” per Lehman Brothers, che in totale ha portato a casa quattro riconoscimenti

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Grande soddisfazione per l'arte italiana grazie a Stefano Massini, che alla 75esima edizione dei Tony Award, gli Oscar del teatro e del musical di Broadway, ha portato a casa ben cinque riconoscimenti per lo spettacolo The Lehman Trilogy.

Stefano Massini, i Tony Awards per The Lehman Trilogy

approfondimento

Angela Lansbury riceverà un Tony Award alla carriera

The Lehman Trilogy ha conquistato cinque premi su otto nomination: miglior opera teatrale, miglior regia con l'inglese Sam Mendes, miglior progettazione luci e scenografia, miglior set design e miglior attore protagonista con l'inglese Simon Russell Beale. Praticamente l'opera di Massini non ha vinto solo nella categoria progettazione sonora-musicale, per il resto è stato un vero trionfo. L'opera, scritta dall'autore e attore fiorentino e adattata da Ben Power, racconta la saga finanziaria dei fratelli Lehman: una storia lunga secoli, dal 1844, con lo sbarco negli Stati Uniti dalla Germania, fino al tristemente famoso 2008, anno della bancarotta e della crisi del capitalismo finanziario a cui i Lehman diedero un grosso contributo. Il successo a New York è la degna conclusione di sette anni di successi tra Italia, Europa e Stati Uniti. Il debutto italiano risale al 2015, al Piccolo Teatro di Milano, ultimo progetto di Luca Ronconi. A New York ha debuttato nell’ottobre del 2021 al Nederlander Theatre, conquistando il tutto esaurito. L'opera di Massini, inoltre, diventerà presto una serie tv prodotta dalla Fandango di Domenico Procacci.

Stefano Massini, chi è il vincitore del Tony Award

approfondimento

7 minuti: Michele Placido racconta il dramma del lavoro

Stefano Massini è uno scrittore e drammaturgo fiorentino, che il grande pubblico ha conosciuto grazie a Piazzapulita, il programma di Corrado Formigli nel quale si occupa di interventi profondi e raffinati. Massini ha partecipato anche ad altri programmi televisivi, come Ricomincio da Rai Tre, in coppia con Andrea Delogu, ma ha partecipato come ospite anche ad Amici di Maria De Filippi. Massini ha iniziato a lavorare come drammaturgo nel 2005, quando ha vinto il Premio Tondelli per l'opera originale L'odore assordante del bianco. Dal 2015 al 2020 è stato consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano, dove ha sostituito Luca Ronconi. Nel 2014 la sua opera 7 minuti ha debuttato per la regia di Alessandro Gassmann e nel 2016 è diventata un film diretto da Michele Placido, che ha ricevuto il Premio Speciale Nastri d'Argento 2017. Massini ha partecipato anche al Concerto del Primo Maggio 2018, dove ha raccontato una delle sue storie sul tema del lavoro sul palco di Piazza San Giovanni in Laterano a Roma.

Stefano Massini
©Getty

Spettacolo: Per te