Armani: "L'Alta Moda è un messaggio che mando alle donne". L'intervista a Sky Tg24

Spettacolo

Re Giorgio intitola la sua nuova collezione Privé, presentata oggi online, 'Omaggio a Milano', la città che ne ha accompagnato i successi. Nel servizio ci parla del suo modo di pensare alle donne e a tutto quello che "torna a esser bello".

 

 

Dopo 15 anni Re Giorgio porta la sua Alta Moda a Milano. Nelle sale affrescate di Palazzo Orsini, cuore del suo atelier, presenta una sfilata che è un omaggio alla città. Città che ha contribuito a renderlo grande nel mondo e che con questa collezione condivide l’idea di eleganza, mai supponente né ostentata."Ho voluto avere il rispetto che merita questo lavoro e la destinazione di questo lavoro, cioè le donne, farle sembrare più gentili, e anche più belle". Lo stilista sottolinea inoltre che la sua Alta Moda è un messaggio che manda alle donne, anche a tutte quelle che non possono permettersi di acquistare i suoi abiti, ciò che conta per Armani è che possano verificare quello che è il suo modo di pensare a loro". 

"tutto è luce e leggerezza"

Una collezione che rappresenta l’essenza stessa dell’alta moda: l’assoluta libertà di creare, di sperimentare, che per Armani però non sfocia mai nella stravaganza. Colori tenui, ricami preziosi, ma a volte sfumati da un velo per non essere troppo appariscenti. Ogni abito è un sogno, proprio come deve essere l’alta moda. Sete, cachemire, fili di cristalli, velluti, lamè, tulle. Tutto è luce e leggerezza.

l'estetica profonda dell'alta moda
 

approfondimento

Alta moda a Parigi, Valentino sfila a Roma. Il servizio di Sky Tg24

Sono le collezioni a raccontare il percorso di Armani, il suo senso della libertà, l’indipendenza dai gusti del momento. E in questa collezione Privé, che per la prima volta viene presentata nel cuore del suo atelier milanese dove gli abiti nascono e prendono forma, si può leggere un desiderio di perfezione, un piacere della luce e dei colori che trasmette alle giovani generazioni l’estetica profonda dell’alta moda. Tra fluidità e qualità delle proporzioni, gli opposti si alternano e si fondono. Giacche disegnate sul corpo e delicati abiti-sottoveste ricamati, sensuali tuniche scivolate di satin e abiti voluminosi ricoperti di cristalli. Tessuti gessati dalla texture maschile e lamé dai riflessi oro grigio, raso e organza, tulle e seta lavata, definita da balze e tocchi di velluto blu notte: un imprevisto splendore autunnale sulla leggerezza estiva.

Rosso magenta e verde acqua, blu di prussia e blu cobalto, grigio e greige. Su tutto risplende il bagliore improvviso di microcristalli e paillettes che rivelano l’esercizio di abilità artigianale e l’accuratezza nell’esecuzione. ricami floreali su tulle sfumano delicatamente i colori. Uno studio quasi geometrico delle scollature declina spiritosamente gli abiti. 

Giorgio Armani Privé SS21 - ph Nadine Ottawa
Giorgio Armani Privé SS21 - ph Nadine Ottawa

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.