A un anno dalla morte di Nadia Toffa, esce una sua canzone inedita

Spettacolo
©Getty
930211314

L' aveva incisa pochi mesi prima della morte, a marzo del 2019, domani 13 agosto, potranno ascoltarla tutti

"A marzo di un anno fa Nadia aveva inciso una canzone a Milano e abbiamo deciso che è finalmente arrivato il momento di diffonderla e così faremo. Il 13 agosto nel giorno del primo anniversario della morte la canzone sarà pubblica". Lo ha annunciato in una lunga intervista al Giornale di Brescia, Margherita Rebuffoni, la mamma di Nadia Toffa (La mamma rivela: "Parlavamo sempre della sua morte"), la presentatrice delle Iene morta a quarant’anni nell’agosto di un anno fa. La notizia dell'uscita degli inediti è stata riportata anche da altri quotidiani. 

La canzone di Nadia Toffa

approfondimento

"Ciao Nadia, buon viaggio guerriera", addio sui social: FOTO

 

"Nelle sue ultime settimane di vita Nadia ("Niente per noi sarà più come prima") ascoltava la radio e continuava a chiedere come mai non passasse la sua canzone. Non avevamo avuto il coraggio di dirle che non era stata ancora diffusa. Ora il suo progetto è realtà e lei da lassù sarà felicissima": queste le parole della mamma di Nadia Toffa che ha parlato anche del luogo di sepoltura della figlia. "Lo sappiamo solo io e mio marito e non lo diremo mai. Perché abbiamo il terrore che possano portarcela via come era accaduto anni fa con la salma di Mike Buongiorno. Non riuscirei più a vivere. Abbiamo avuto il permesso dal Vescovo e l'abbiamo sepolta in luogo che resterà segreto".

“Se ci fosse stata, con l’energia che ha sempre avuto avrebbe fatto grande servizi sulla situazione attuale”

E' con queste parole che Margherita Rebuffoni ha ricordato la figlia nel giorno del suo compleanno, il 10 giugno. E alla domanda su come Nadia Toffa avrebbe raccontato la pandemia mondiale di questo presente (LO SPECIALE) la madre ha risposto che sarebbe stata tosta, come sempre, come suo solito. "Avrebbe fatto grande servizi. Tante volte ho pensato che, visto come era stremata e priva di forze, almeno questa brutta cosa non l’ha vista”.

Spettacolo: Per te