Justine Mattera in costume conquista Instagram

Spettacolo

Uno scatto di Justine Mattera mette in mostra un fisico statuario. Ecco le reazioni dal web

Justine Mattera continua a stupire i propri fan con foto che fanno il giro del web. La showgirl, conduttrice, attrice e cantante, oggi 49enne, ha sfoggiato un fisico invidiabile, pubblicando sul proprio profilo Instagram una foto in costume che ha subito attirato l’attenzione dei fan.

approfondimento

Moda, tutte in costume animalier come Ilary Blasi. FOTO

Capelli bagnati, costume bianco che lascia intravedere le forme, e commenti decisamente lusinghieri. Lo scatto, che ha raccolto circa 14mila like, è accompagnato da un semplice post: “Potrei non togliere più questo costume”.

Non è la prima foto che Justine Mattera pubblica con questo particolare costume, sempre molto apprezzato dai fan. Nel corso delle settimane ha però mostrato anche scatti in famiglia, durante una vacanza al mare. Divertenti e teneri momenti in versione mamma racchiusi sul web: “Abbiamo sempre fatto molte cose solo noi tre insieme. Viaggi lunghi, alzatacce in luoghi sperduti, discorsi profondi e risate sonore. Sono loro la mia vera gioia e li porto quasi sempre con me”.

approfondimento

La foto di Arisa in costume è un inno alla bellezza senza trucchi

Non sono mancate però anche alcune critiche. Negli scatti più recenti Justine Mattera si è mostrata molto dimagrita. Il suo fisico è quello di una donna in forma e soprattutto dedita a un costante allenamento. Alcuni follower le hanno però consigliato di mettere su qualche chilo

approfondimento

Dive over 50: la prova costume passata a pieni voti. FOTO

In un post di inizio giugno però Mattera ha spiegato il proprio percorso, sottolineando la propria passione per lo sport: “Le piscine sono finalmente riaperte. Di tutti gli sport che pratico, è il nuoto che mi ha formata. Ho imparato a nuotare a 3 anni. Mia madre insegnava nuoto all’Eastern Queens YMCA. Le prime gare le ho fatte a 7 anni, poi i campionati dello Stato di New York a 12 anni e, infine, le nazionali. Ho nuotato per la squadra della città di New York e alle nazionali di salvataggio (open water). All’università ho invece fatto nuoto sincronizzato. Ho poi smesso e per anni ho fatto altro, ballando quotidianamente in televisione. Sono tornata a nuotare nel 2017 per fare il mio primo triathlon. Mi alleno ancora, in attesa di nuove sfide”.

Spettacolo: Per te