Educazione alimentare: un progetto di Coldiretti Basilicata

Basilicata
851d64e9692fec1cf4dd3a7dc419fa05

Si parte da Matera, San Giorgio Lucano e Valsinni

(ANSA) - POTENZA, 07 DIC - Con l'obiettivo "di promuovere modelli positivi di comportamento e comunicare quanto la combinazione tra scuola e corretti stili di vita sia funzionale alla crescita sana e al miglioramento del benessere psico-fisico", comincerà giovedì prossimo, 9 dicembre, dalla scuola elementare "Fermi" di Matera e dalle quelli di San Giorgio Lucano e Valsinni il progetto formativo "Lo sviluppo sostenibile e l'educazione alimentare", proposto dalla Coldiretti Basilicata con il gruppo Coldiretti Donne Impresa Basilicata.
    L'iniziativa, "che ha coinvolto a livello nazionale dieci milioni di ragazzi - è specificato in un comunicato diffuso dall'ufficio stampa dall'organizzazione di categoria lucana - consisterà in un breve percorso che terrà in debita considerazione la delicata situazione che vivono in questo momento i bambini, gli insegnanti, il personale scolastico e i genitori, che rispetti le norme di sicurezza e che sappia cogliere le curiosità, interpretare le esigenze e declinare i contenuti, seppur complessi nel significato, in maniera chiara e coinvolgente". (ANSA).
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24