Arte: progetto "TerraMadre", undici opere in esposizione

Basilicata
21943a4e21be80dd89c3336aef19677b

A Potenza, nel palazzo del consiglio regionale

(ANSA) - POTENZA, 02 DIC - Sono undici le opere, da oggi in esposizione nella sede del palazzo del consiglio regionale di Basilicata, a Potenza, elaborate nell'ambito del progetto artistico "LucaniaTerraMadre, Nuove visioni di una terra antica": la collettiva, è stata presentata durante un incontro con i giornalisti che si è svolto nel pomeriggio.
    Le opere pittoriche saranno in esposizione fino al 15 febbraio 2022, e sono state pensate in occasione del cinquantesimo anniversario della nascita delle Regioni Basilicata. I tre artisti che le hanno eseguite, sono Maria Ditaranto, Giovanni Spinazzola e Dino Ventura, tutti in permanenza nella galleria "Idearte" di Potenza. All'incontro con i giornalisti hanno partecipato il presidente del consiglio regionale, Carmine Cicala, i consiglieri regionali Dina Sileo e Mario Polese, la curatrice dell'esposizione, Grazia Lo Re, il giornalista e critico d'arte, Rino Cardone, e i tre artisti.
    "L'idea - ha spiegato Lo Re - era quella di rappresentare la Basilicata intesa come terra madre in tutte le sue declinazioni.
    Gli artisti - ha aggiunto - hanno raffigurato gli elementi dell'acqua, del paesaggio e del popolo lucano".
    "Quale modo migliore per poter festeggiare il cinquantesimo anniversario dell'istituzione della Regione Basilicata - ha detto Cicala - se non con una mostra come questa. Tre delle undici opere in espiazione - ha aggiunto il presiedete - saranno donate al Consiglio dagli artisti".
    I quadri che saranno regalati sono: "Acqua di sorgente", di Ventura, "La grande madre" di Ditaranto e "Texture di città - Matera", di Spinazzola. (ANSA).
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24