Svuotò conti clienti, impiegato postale condannato a 6 anni

Basilicata
7a2b75ecb91421754b4d287dc68f7137

Gli episodi a Trivigno, nel Potentino, per 200 mila euro

(ANSA) - POTENZA, 29 NOV - Ha svuotato i conti di alcuni clienti dell'ufficio postale di Trivigno (Potenza), approfittando anche dell'età avanzata di alcuni di loro, e si è impossessato di circa 200 mila euro: un impiegato postale, Sandor Grosso, di 32 anni, è stato condannato dal Tribunale di Potenza a sei anni e tre mesi di reclusione, con l'interdizione perpetua dai pubblici uffici. La Procura della Repubblica aveva chiesto la condanna a tre anni e quattro mesi di reclusione.
    (ANSA).
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24