Tumori: in azienda prevenire è "Smart"

Basilicata
@ANSA
31f2e71c5886ae6009f6a7d03e0d118c

Controlli su 450 dipendenti "Smartpaper", progetto con la Lilt

(ANSA) - POTENZA, 26 OTT - "Prevenire è smart": è il progetto di prevenzione del carcinoma della mammella disegnato e realizzato insieme alla Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) dalla Smartapaper, un'azienda lucana operante nel settore del "Content e Document Management" con oltre 650 dipendenti e tre sedi, a Tito, Sant'Angelo Le Fratte (Potenza) e Castelfranco Veneto (Treviso).
    Circa 450 dipendenti sono state visitate "nelle diverse sedi dell'azienda grazie - hanno spiegato i dirigenti della Smartpaper - ad un moderno ambulatorio medico mobile dotato di un avanzato sistema ad ultrasuoni per ecografie cardiovascolari, muscolari e dedicate alla salute della donna che Smartpaper ha acquistato e che utilizzerà per tutte le attività di prevenzione". Per tre dipendenti "è stato necessario procedere ad indagini agobioptiche che in un caso hanno consentito una diagnosi precoce con successivo trattamento conservativo".
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.