Lo sostituiva un parente assenteista

Basilicata
@ANSA
0bcc8d9eda6d4b38f24604c8bd143620

Indagini della Compagnia di Policoro della Guardia di Finanza

(ANSA) - MATERA, 2 AGO - Riceveva 500 euro al mese per il "servizio civile" di assistere, sei ore al giorno per sei giorni, un disabile incapace di deambulare autonomamente, ma un giovane non adempiva al servizio, anche perché frequentava regolarmente i corsi all'università, e si faceva sostituire da un familiare, peraltro risultato essere un "dipendente pubblico assenteista". La vicenda è stata scoperta dalla Compagnia di Policoro (Matera) della Guardia di Finanza.
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.