Covid, ancora proteste ad Arzano: traffico bloccato

Campania
©Ansa

I manifestanti chiedono l'immediata revoca del provvedimento emesso nei giorni scorsi perché, dicono, numerose attività commerciali sono già allo stremo. Molti i disagi

Ancora un sit it di protesta oggi ad Arzano, nel Napoletano, contro la decisione dei commissari prefettizi di adottare misure più stringenti per contrastare il contagio da Covid. Alcune decine di persone hanno bloccato il traffico lungo la circonvallazione esterna di Napoli. È blocco totale nel tratto che va fa Melito verso Casoria e viceversa. I manifestanti chiedono l'immediata revoca del provvedimento emesso nei giorni scorsi perché, dicono, numerose attività commerciali sono già allo stremo. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

Protesta dei conducenti bus trasporto alunni

Non solo. Anche i conducenti dei bus gialli dedicati al trasporto scolastico stanno protestando sul lungomare di Napoli diretti alla sede della Regione Campania per sollecitare un aiuto economico dopo il blocco delle attività del mondo della scuola deciso dal governatore, Vincenzo De Luca, per l'aumento dei contagi Covid. Il corteo - una lunga scia gialla che si è mossa dalla zona di Fuorigrotta - è controllato dalle forze dell’ordine.

Scuola, protesta delle mamme

Infine, protestano anche le mamme a Napoli contro la decisione di De Luca di chiudere le scuole da oggi al 30 ottobre. Si sono date appuntamento davanti alla sede della Regione Campania, dopo un tam tam cominciato nella tarda serata di ieri. "Oggi è il giorno più buio per la scuola", è il testo di un manifesto che le donne hanno portato per protestare, insieme con i propri figli.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24