Reliquia S.Tommaso da Papa a Patriarca Chiesa Assira Oriente

Abruzzo
0845491c35916bd9b523fa7fab6853af

In Vaticano, presente arcivescovo Lanciano-Ortona Cipollone

ascolta articolo

(ANSA) - LANCIANO, 26 NOV - Papa Francesco ha donato una reliquia di San Tommaso Apostolo, il cui corpo è custodito nella cattedrale di Ortona (Chieti), al Patriarca della Chiesa Assira d'Oriente, Catholicos Mar Awa III. L'incontro ecumenico si è tenuto sabato 19 novembre nella biblioteca del Palazzo Apostolico in Vaticano, presente l'arcivescovo di Lanciano-Ortona Emidio Cipollone, come rende noto la Diocesi.
    San Tommaso è molto conosciuto e venerato in Oriente. Il Papa ha consegnato una reliquia dell'Apostolo, prelevata nell'ultima ricognizione effettuata sul corpo custodito nella Cattedrale di Ortona, quale segno di amicizia e apertura verso la Chiesa Assira. Diversi i temi affrontati nel corso dell'incontro: dal Medio Oriente, "ferito da tanta violenza, tanta instabilità e insicurezza" al cammino ecumenico tra le due chiese, dai passi compiuti a quelli da compiere verso una risoluzione della separazione tra le Chiese.
    Il Papa, rende noto la Curia di Lanciano, ha ribadito la disponibilità da parte della Chiesa cattolica a concordare un'unica data per la celebrazione della Pasqua: "Abbiamo il coraggio di porre fine a questa divisione, che alle volte fa ridere. Il tuo Cristo quando risuscita? - ha detto il Pontefice nell'intervento. Il segnale da dare è un solo Cristo per tutti noi. San Tommaso, che ha toccato con mano le piaghe del Signore, affretti il completo rimarginamento delle nostre ferite passate, perché presto possiamo riconoscere attorno a un solo altare eucaristico il Crocifisso Risorto e dirgli insieme 'Mio Signore e mio Dio'. Il Vescovo Cipollone ha invitato il Patriarca a Ortona per pregare insieme sulla tomba di San Tommaso Apostolo.
    (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti