Rustichella d'Abruzzo acquisisce Arcobaleno per crescere al Nord

Abruzzo
f2ea2cffe3896f7a63da492d75138643

Piano triennale di sviluppo per potenziamento della rete vendita

(ANSA) - PESCARA, 15 APR - Rustichella d'Abruzzo ha rilevato la maggioranza della Arcobaleno sas di Lodi nell'ambito di un programma di sviluppo mirato al potenziamento della rete vendita nel Nord Italia. Fondata nel 1979 da Alberto Minoia e Giancarlo Negri l'Arcobaleno è un'azienda di selezione e distribuzione di specialità alimentari e dolciarie con più di 800 prodotti venduti in oltre duemila gastronomie: per la continuità aziendale i fratelli Minoia, Marialuisa e Mauro ,conservano le quote nella società e continueranno a far parte del management aziendale.
    L'acquisizione rientra in un piano triennale che l'azienda abruzzese, insieme al management e alla proprietà, ha redatto per la crescita dimensionale e per preparare il terreno alla quarta generazione in azienda dallo scorso anno. "Attraverso l'acquisizione dell'Arcobaleno - spiega il presidente Gianluigi Peduzzi - intendiamo rafforzare la presenza di Rustichella d'Abruzzo nel Nord Italia e nello stesso tempo promuovere il catalogo dell'azienda lodigiana in tutta Italia con l'espansione della rete vendita e la creazione di piattaforme B2B eB2C. A partire dal 2022 prepareremo un piano per portare le specialità dell'Arcobaleno all'estero dove Rustichella d'Abruzzo , presente in oltre 80 paesi nel mondo , ha una consolidata esperienza ed e' particolarmente radicata nei mercati del Nord America".
    Insieme all'Arcobaleno di Lodi fanno già parte della famiglia Peduzzi il pastificio indiano Gustora a Jaipur, la filiale a Toronto Casarustichella Canada e l'azienda agricola biologica Primograno srl che con 35 ettari sviluppa le filiere del grano duro, delle olive varieta' Intosso e del pomodoro Pera d'Abruzzo. "L'obiettivo - continua Peduzzi - è quello di consolidare nell'arco dei tre anni un fatturato di oltre 25 milioni e continuare a crescere sia all'estero, dove nel 2020 abbiamo realizzato l'85% dei ricavi, sia in Italia dove ai classici canali horeca e retail specializzato si aggiungono i canali digitali dell'ecommerce". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.