Covid: sorpresi a festa 18 anni, sanzionati in sette

Abruzzo
7cd12633d9bcab269aa1adb797947076

Anche fuochi pirotecnici nonostante divieti emergenza sanitaria

(ANSA) - CHIETI, 16 FEB - Sette persone sono state sanzionate dai carabinieri della Compagnia di Chieti perché, in violazione delle disposizioni sulla zona rossa, stavano festeggiando un diciottesimo compleanno, fuori dagli orari del coprifuoco, ma con tanto di fuochi d'artificio. Lo spettacolo pirotecnico e la musica ad alto volume hanno attirato l'attenzione di alcuni vicini, che hanno chiamato i carabinieri. Quando i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile sono arrivati, ben oltre la mezzanotte, erano tutti ancora in casa, e al momento del controllo hanno dovuto ammettere che stavano festeggiando il compleanno di uno di loro.
    Sono state complessivamente quattordici nello scorso fine settimana le persone contravvenzionate per la violazione del Dpcm di novembre in combinato disposto con l'ordinanza della Regione Abruzzo numero 7 del 12 febbraio scorso. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.