Morto Ubaldo Grossi,Pd 'istituzioni mantengano vivo l'esempio'

Abruzzo
b1421b17ada5ef09864caf7801ddc088

Facciolla e Fina, scomparsa tocca da vicino molisani e abruzzesi

(ANSA) - CAMPOBASSO, 01 FEB - "La scomparsa di Ubaldo Grossi, uno dei partigiani che più hanno simboleggiato con il coraggio, la passione e l'impegno civile le gesta della Brigata Maiella, tocca da vicino tutti i molisani e gli abruzzesi": lo dichiarano Vittorino Facciolla e Michele Fina, segretari del Partito Democratico rispettivamente molisano e abruzzese. Fina e Facciolla sottolineano che "la Brigata Maiella è stato un pilastro della Liberazione, una formazione che ha anticipato e costituito un riferimento per quelle che successivamente, nel Nord Italia, hanno in numero sempre maggiore fatto la Resistenza, e quindi aperto la strada alla nascita della nostra Repubblica. A nome del Partito Democratico esprimiamo la vicinanza ai familiari di Ubaldo Grossi e rivolgiamo l'invito alla comunità e alle istituzioni di mantenerne vivo il ricordo e l'esempio, suo e dei suoi compagni. Di coloro che, armati di coraggio e speranza, seppero, mettendo a rischia la propria vita, costruire il sentiero verso la libertà e la democrazia".
    (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.