Dispersi sul Velino: riprendono ricerche dopo giornata stop

Abruzzo
58b1121a5281e2ee13b111d94a3adef9

Ieri il maltempo ha fermato le operazioni di soccorso

Sono riprese, dopo una giornata di stop causato dal maltempo, le ricerche dei quattro escursionisti scomparsi a Valle Majelama sul Monte Velino lo scorso 24 gennaio; in quota sono già saliti quattro soccorritori via terra, mentre stanno per partire gli elicotteri con circa 100 uomini tra Soccorso Alpino (Cnsas), Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco e 9/o Reggimento Alpini. La zona è stata interessata da una valanga estesa 2 chilometri e con uno strato di neve spesso dai 9 ai 12 metri.
    Stasera alle 18 ci sarà un tavolo tecnico presso la Prefettura dell'Aquila per discutere sulle modalità delle operazioni di ricerca.
    Ieri le cattive condizioni meteo hanno fermato i soccorritori: la pioggia e la scarsa visibilità hanno impedito di salire in quota; non è stato possibile neanche un sorvolo in quota 1.600-1.700 metri con gli elicotteri per un controllo a vista di tutti i canali, già ispezionati più volte in questi giorni. 
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.