Sequestro mezzo chilo cocaina, due arresti a Sulmona

Abruzzo
9e873fc7f0b6e93d11d16974f256750d

In manette sulmonese e napoletano

(ANSA) - SULMONA, 05 GEN - Nella serata di ieri gli uomini del Commissariato di polizia di Sulmona hanno arrestato in flagranza di reato due persone per cessione di sostanza stupefacente, sequestrando contestualmente più di 400 grammi di cocaina di elevata qualità. Nel corso di alcuni controlli era stato notato Lorenzo Anzellotti, 27enne sulmonese già noto alle forze dell'ordine, dirigersi più volte nei pressi del casello autostradale di Pratola Peligna con atteggiamento sospetto. Sul posto è sopraggiunta poi un'auto condotta da Ernesto Sottile, 50 anni della provincia di Napoli. Tali movimenti hanno di fatto generato un serrato pedinamento, durante il quale i sospettati, dopo essersi accorti della presenza della polizia hanno cercato di far perdere le proprie tracce. Gli agenti, con l'ausilio del personale in borghese, sono riusciti a raggiungere e fermare i due nei pressi dell'abitazione della madre del giovane sulmonese. Sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di un panetto di cocaina di alta qualità del peso di 407 grammi, accuratamente confezionato in una busta ermetica sottovuoto protetta da uno strato di senape e maionese, allo scopo evidente di eludere eventuali controlli da parte delle unità cinofile. Gli accertamenti successivi hanno permesso di rinvenire e sequestrare anche cinque telefoni cellulari ed una pistola Softair. Dopo le formalità di rito i due sono stati accompagnati in carcere in attesa dell'interrogatorio di convalida. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.