Marsilio,fiato su collo Governo su sisma

Abruzzo
@ANSA
60a13a04c2534522b8f6c561ed1b519f

Presidente Abruzzo, spero risorse sufficienti per ricostruzione

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - "Se ci avessero dato retta e ci si fosse seduti, anche solo 15 giorni fa, tutti insieme a lavorare con gli uffici tecnici, questo decreto sarebbe stato molto più corposo, utile e molto più completo": lo ha sottolineato parlando del dl Terremoto il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio. "Ora ci dobbiamo affidare ai passaggi parlamentari, dove è molto complicato - ha spiegato - introdurre nei decreti legge quello che non c'è in partenza e fare una difficile opera di mediazione. Noi non ci sottrarremo al confronto e è chiaro che nei 60 giorni successivi alla pubblicazione del decreto staremo con il fiato sul collo del governo e Parlamento per fare in modo che questo sia veramente l'ultimo decreto da scrivere e ci si metta dentro tutto quello che serve, completandolo - ha concluso Marsilio - dal punto di vista normativo e delle risorse per il capitolo ricostruzione".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24