Mareggiate in Abruzzo, danni a spiagge

Abruzzo
30c905ff7cde72a607c06ce798209528

Sopralluoghi Regione, 'evento inedito, onde alte oltre 2 metri'

(ANSA) - PINETO (TERAMO), 4 FEB - Danni a tutta la costa a seguito delle mareggiate in Abruzzo. I danni maggiori hanno interessato il litorale della provincia di Teramo, in particolare la spiaggia di Pineto. Questa mattina il dirigente ad interim del settore Opere Marittime della Regione Abruzzo Franco Gerardini sta effettuando sopralluoghi. "Parliamo di una situazione critica, conseguenza di un evento particolare e inedito come forza per le nostre zone, con onde alte anche oltre due metri, e venti di levante molto forti, una concomitanza che ha prodotto danni rilevanti. Stiamo facendo sopralluoghi nelle zone più colpite come Pineto dove ci sono stati danni, oltre che sulla spiaggia, alle infrastrutture e alla pista ciclabile. La Regione Abruzzo - ha detto ancora Gerardini - sta rilevando i danni e le soluzioni in pronta urgenza da mettere subito in opera, con la necessità di posizionare dei massi e delle radenti e che possono mettere in protezione spiagge e strutture. Bisogna fare in fretta perché la stagione estiva si avvicina".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24