Sofia Coppola torna con La Traviata all'Opera di Roma

Figlia del regista italoamericano Francis Ford Coppola, Sofia Coppola è anche sceneggiatrice e attrice (Getty Images)
2' di lettura

In scena da sabato 24 febbraio, con quattro repliche fino a domenica 4 marzo, sancirà il bis della regista, sceneggiatrice e attrice statunitense nella Capitale, dopo il successo di due anni fa. L'opera teatrale a settembre andrà in tournée a Tokyo

La Traviata torna all'Opera di Roma con i costumi di Valentino e la regia di Sofia Coppola. Scritta da Giuseppe Verdi nel 1853, l'opera teatrale sarà in programma da sabato 24 febbraio alle ore 20, con quattro repliche fino a domenica 4 marzo, e segnerà il ritorno nella Capitale della regista, sceneggiatrice e attrice statunitense. La Traviata firmata Coppola, infatti, torna all'Opera di Roma dopo il successo di due anni fa.

Sold out per tutte le serate

Le cinque serate previste in cartellone sono già andate tutte esaurite. Per l'occasione l'Orchestra del Teatro dell'Opera sarà diretta dal maestro Pietro Rizzo e l'allestimento sarà curato da Giancarlo Giammetti e Valentino Garavani. Lo stilista si occuperà anche dei costumi, che sono stati disegnati in collaborazione con Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli. Le scene, invece, saranno di Nathan Crowley. Durante la prima esibizione saliranno sul palco, tra gli altri, Maria Grazia Schiavo e Antonio Poli che interpreteranno Violetta Valéry e Alfredo Germont. Infine il corpo di ballo del Teatro dell'Opera di Roma sarà interprete delle coreografie di Stéphane Phavorin.

A settembre in tournée a Tokyo

"Ancora una volta - ha dichiarato il sovrintendente della Fondazione Teatro dell'Opera di Roma, Carlo Fuortes - il successo di questa Traviata, alla seconda ripresa dello spettacolo, ci fa capire di avere vinto la scommessa di presentare questa produzione accolta con grande favore dal pubblico e applaudita dalla stampa internazionale". Finora, ha spiegato Fuortes, sono state programmate 25 recite con oltre 2,5 milioni di euro d'incasso. Un successo che, secondo il sovrintendente, "è d'auspicio per la grande tournée che porterà a Tokio orchestra, coro, corpo di ballo e tecnici del Teatro dell'Opera per quattro rappresentazioni a settembre".

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"