In piazza per avere la scuola del futuro

Liguria
79bd55081bd16b6db8d177549c190ead

Promossa anche a Genova da rete 'priorità scuola'

(ANSA) - GENOVA, 25 GEN - Hanno portato in piazza anche i numeri dei contagi, il 16% per gli under 18 e il 2% di focolai nelle scuole, tanti cartelli colorati per dire che "la scuola è sicura", e poi gli studenti, i genitori, le bandiere dei sindacati. Anche a Genova, come in altre 23 città italiane, la rete 'Priorità alla scuola' ha dato vita a una manifestazione in piazza De Ferrari. "Oggi si è ripartiti ma non basta - spiega Luisa Setti di Riapriamo la scuola della costituzione, uno dei comitati che hanno organizzato il presidio - bisogna pensare al futuro, organizzare gli spazi della scuola, organizzare l'organico e tranquillizzare gli insegnanti. La scuola è il posto più sicuro per gli studenti da ogni punto di vista, sia da quello della salute, perché ci sono protocolli, mascherine e distanziamenti, che da quello psicologico e delle loro capacità relazionali, perché a casa da soli si perdono". (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.