Sanità: Toti,firma a luglio per ospedale Bordighera a privati

Liguria
0ef9342a6c2f38f92d3ca7c0f8769148

Presidente Liguria sul Saint Charles, opportunità fondamentale

"Entro luglio ci saranno la firma definitiva e la consegna delle chiavi. Poi ci vorranno gli inventari e il passaggio di consegne, ma calcolando che da metà febbraio fino a pochi giorni fa la sanità si è occupata solo di Covid, direi che abbiamo ripreso in mano la situazione abbastanza in fretta". Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, in visita nel pomeriggio a Bordighera è intervenuto sulla privatizzazione dell'ospedale Saint Charles. "Credo che sia un'opportunità da concretizzare rapidamente - ha aggiunto -. E' fondamentale per questa zona perché aumenta i servizi al cittadino. Inoltre bisogna tenere presente che la qualità del servizio sanitario della Regione diventerà presto parte integrante dell'attrazione turistica". Secondo Toti: "Il fatto che Bordighera abbia un ospedale con un pronto soccorso funzionante e una gestione efficiente, sarà un fattore che le persone considereranno sia riguardo le politiche di investimento, che le abitudini di consumi e vacanze e il valore immobiliare delle abitazioni". Durante la visita Toti ha incontrato il sindaco Vittorio Ingenito e parte della giunta.
    Con lui la vice presidente e assessora alla Sanità, Sonia Viale, che è di Bordighera: "Di fronte a una diminuzione delle ospedalizzazioni e a un ridimensionamento del bisogno di salute negli ospedali possiamo riprendere la trattativa, che si era interrotta per l'emergenza, rispetto alla gestione privata dell'ospedale di Bordighera. L'intenzione e la determinazione sono le stesse". (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24