Commemorati carabinieri uccisi da Br

Liguria
genova

Battaglini e Tosa vennero colpiti a morte 40 anni fa

(ANSA) - GENOVA, 23 NOV - Commemorazione solenne del 40/0 anniversario dell'eccidio del maresciallo Vittorio Battaglini e del carabiniere scelto Mario Tosa, uccisi dalle Brigate Rosse a Genova. Alla cerimonia era presente il comandante generale dell'Arma dei carabinieri Giovanni Nostri, accompagnato dal comandante della legione Liguria Pietro Oresta e dal comandante provinciale Gianluca Feroce. Il generale Nistri, dopo la posa di una corona di fiori alla caserma della compagnia di Sampierdarena, ha ricordato il pesante tributo di sangue che l'Arma ha versato a Genova durante gli anni di piombo e ha sottolineato "l'elevato, profondo significato morale che il sacrificio di Battaglini e Tosa rappresenta per i carabinieri di ogni ordine e grado". Alla cerimonia era presenti anche il sindaco Marco Bucci.
    Nistri ha anche incontrato i militari della compagnia di Sampierdarena ringraziandoli per il lavoro svolto quotidianamente in un territorio particolarmente sensibile.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24