Aggredisce moglie con cacciavite, arrestato

Liguria
genova

Donna salvata dalla polizia, non era la prima aggressione

 La polizia di Genova ha arrestato un uomo di 28 anni, italiano, dopo che aveva aggredito la moglie con un cacciavite. La donna, 40 anni, italiana, è riuscita a nascondersi in una stanza e, dopo essersi chiusa a chiave, ha chiamato la polizia. All'arrivo degli agenti l'uomo stava preparando una valigia per andarsene. La moglie è stata ricoverata all'ospedale di Sestri Ponente con ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Secondo il racconto della vittima, quella di ieri non era la prima aggressione.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24