Motociclista morto a Firenze, indagato conducente furgone

Toscana
1593a7d91cabf30451434376f2b4269c

Accusato omicidio stradale, negativo a test alcol e droga

(ANSA) - FIRENZE, 01 APR - E' indagato per omicidio colposo stradale il conducente del furgone coinvolto nell'incidente nel quale, il 30 marzo scorso a Firenze in via Aretina, ha perso la vita il 39enne Andrea Pirrò, carabiniere in servizio al Battaglione Toscana. Secondo quanto appreso l'uomo, di origine romena, si è fermato subito a prestare soccorso ed è risultato negativo ai test per rilevare la presenza di alcol e droga.
    Le indagini sono condotte dalla polizia municipale, coordinata dal pm Franco Massimo Bonfiglio. Il sinistro, al quale non avrebbero assistito testimoni, è avvenuto in un tratto di strada a senso unico. La dinamica, al vaglio dei vigili, sarebbe stata ricostruita attraverso le immagini di alcune telecamere. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24