Restauri: Duomo di Pienza, torna visibile facciata

Toscana
13a521408e391a8ba006ea81dac8edae

I lavori di manutenzione proseguono all'interno della cattedrale

(ANSA) - PIENZA (SIENA), 13 GEN - La facciata del Duomo di Pienza (Siena), la città ideale di papa Pio II, imbracata per lavori di consolidamento e restauro, torna dopo due anni a vedere la luce. Proprio in questi giorni sono state tolte le impalcature che dal 2019 avevano 'oscurato' la Cattedrale.
    I lavori, per un importo complessivo di 1,900 milioni di euro, di cui 939mila per interventi strutturali, hanno interessato il completamento delle coperture, oltre al restauro e al consolidamento del campanile. L'intervento prevedeva anche il trattamento delle superfici lapidee aggredite da attacchi biologici e il restauro dei finestroni; e poi il rifacimento completo degli impianti e del sistema di illuminazione, nonché la sostituzione del sistema di monitoraggio strutturale. Un imponente opera resa possibile grazie al contributo del ministero dei Trasporti e ministero Beni e attività culturali e che vede impegnato un pool di professionisti.
    I lavori, nonostante i fermi imposti dall'emergenza sanitaria, sono proceduti spediti e ad oggi la facciata risulta completamente ripulita così come risulta completata l'installazione di un sistema antivolatili. La cella campanaria è stata sistemata con un impianto che elimina le vibrazioni delle campane fino al 70 per cento. Adesso i lavori, dalla parte esterna passeranno alla parte interna del Duomo. Il termine è previsto per giugno 2021. Fino a quel momento l'ingresso alla cattedrale sarà vietato per motivi di sicurezza. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24