Bullizzata da 2 coetanee, denunciate

Toscana
@ANSA
d2d2c2b7243afc5bd0d235103bb511af

Insulti e botte per strada anche davanti alla madre

(ANSA) - FIRENZE, 4 SET - Insultata, perseguitata, aggredita anche fisicamente nonostante al presenza della madre. Un vero calvario quello subito da una ragazza di 19 anni di un comune della Val di Sieve e per il quale ora devono rispondere due ragazze di 18 e 17 anni accusate di averla a più riprese bullizzata. I carabinieri di Firenze le hanno denunciate per atti persecutori, violenza privata e lesioni. Dalle prime schermaglie via social, partite nel novembre 2018, le due indagate hanno poi usato ogni occasione d'incontro per insultarla ed aggredirla, anche fisicamente. L'ultimo episodio è successo a metà luglio e anche in questa occasione, pur essendo presente la madre, le due l'hanno aggredita. La donna, a cui la figlia per timore non avrebbe detto nulla, ha denunciato tutto ai carabinieri. Adesso per la 18enne, il gip Maurizio Caivano ha disposto il divieto di avvicinarsi alla ragazza ed ai suoi familiari, nonché il divieto assoluto di comunicazione con loro.
    La posizione della 17enne è al vaglio della procura minorile.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.