Robot alla ricerca CO2 in mare Vulcano

Toscana
@ANSA
56889fff606a050e8f684b0ee5cb3941

Esperimento sull'isola condotto da team italo-tedesco

(ANSA) - FIRENZE, 3 LUG - Un robot subacqueo autonomo per 'contare' le bolle di anidride carbonica presenti nelle acque marine. E' l'esperimento, il primo del genere, condotto sull'isola di Vulcano da un team italo-tedesco, composto da ricercatori del nodo Isme dell'Università di Firenze e della Jacobs University di Brema. I vulcani sul fondo del mare, si spiega, rappresentano un laboratorio naturale per studiare gli effetti negativi dell'anidride carbonica e della maggiore acidificazione delle acque sulla biodiversità. Dalle bocche dei loro crateri fuoriescono numerosissime bolle di anidride carbonica che ne fanno anche l'ambiente ideale per sperimentare modi per stimare la quantità di CO2 contenuta nel mare.
    Nell'esperimento è stato impiegato il robot subacqueo FeelHippo provvisto di telecamere e sonar, un veicolo autonomo sviluppato nel 2013 dall'Ateneo di Firenze per esplorare i fondali marini ma pure in grado di mappare le bolle di CO2 nell'acqua. I dati raccolti saranno analizzati dal team della Jacobs University.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.