Maggio musicale, festival apre con Lear

Toscana
ef0d06ca371e107986117ba98bab8740

2 maggio. Chiarot, orgoglio per debutto di Bieito e prima Italia

(ANSA) - FIRENZE, 29 APR - "La vendita dei biglietti per il Festival del Maggio musicale sta andando abbastanza bene, siamo soddisfatti, in particolare siamo al di là delle nostre aspettative per il Lear che sarà una prima in Italia in lingua originale". A dirlo è il sovrintendente del Maggio musicale, Cristiano Chiarot, in occasione di un incontro con la stampa in vista dell'inaugurazione dell'82/a edizione del festival, in programma il 2 maggio.
    "Il Lear - ha aggiunto Chiarot - è un'opera molto forte, ma nel solco della tradizione del festival. Oltre ad essere il debutto di Bieito al Maggio, l'opera è una prima in Italia perché era già stata fatta, ma in lingua inglese. Ieri abbiamo fatto la generale, è stata entusiasmante, siamo orgogliosi che Calixto Bieito sia qui e orgogliosi di inaugurare il festival con questa produzione".
   

Firenze: I più letti