Genitori Renzi:giudici, Marmodiv fallita

Toscana
@ANSA
8f8021eac34c8ce5d34a504450726259

Società di cui familiari ex premier sono ritenuti gestori fatto

(ANSA) - FIRENZE, 28 MAR - Il tribunale di Firenze ha dichiarato il fallimento della cooperativa Marmodiv, una delle società di cui si occupa l'inchiesta per bancarotta fraudolenta e false fatture dove sono indagati, tra gli altri, Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell'ex premier Matteo Renzi. La procura sostiene che i due controllassero la società attraverso prestanome e che ne fossero amministratori di fatto. Il fallimento potrebbe aggravare la posizione dei coniugi Renzi benché si siano difesi dicendo di non avere ruoli in Marmodiv.
    Per il tribunale fallimentare Marmodiv - che fa consegne di materiale pubblicitario e volantini - ha "un'irreversibile condizione di insolvenza che emerge dalla sproporzione tra ingente entità della esposizione debitoria e attivo sociale, cosicché dev'esserne dichiarato il fallimento". Il tribunale ha nominato un curatore e ordinato a Marmodiv di depositare bilanci e scritture. Il 25 luglio adunanza per l'esame dello stato passivo.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24