Consegne droga a domicilio, arrestato

Toscana
@ANSA
4b14ada68f27eb821b8b2d53bf1d52fc

A Livorno, decine le cessioni monitorate dai finanzieri

(ANSA) - LIVORNO, 5 MAR - Era considerato, secondo quanto emerso dalle indagini dirette dalla procura, un vero pony express dello spaccio di cocaina in città. Per questo un 21enne di origine albanese è stato arrestato dalla guardia di finanza in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare del gip di Livorno per spaccio di sostanze stupefacenti. Ad insospettire i finanzieri della sezione mobile sono state le frequentazioni del giovane che, seppure formalmente senza occupazione e, dunque, senza reddito, non sembrava avere difficoltà a reperire il denaro per rifornire di carburante l'autovettura e lo scooter con i quali era solito girare per le strade di Livorno. Nel corso delle indagini è emerso che proprio quegli spostamenti erano collegati alla vera attività del 21enne: come un vero pony express, era sempre pronto a soddisfare le richieste della propria clientela e consegnare, a seconda delle esigenze, a casa, nei pressi del luogo di lavoro o dove richiesto le dosi. Decine le cessioni monitorate dai finanzieri.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24