Rapine in villa:assaliti in casa Chianti

Toscana
@ANSA
2c337a873d2cb056e5b18f17a55a8564

2 incappucciati picchiano e minacciano. Rientro interrompe colpo

(ANSA) - SAN CASCIANO VAL DI PESA (FIRENZE), 23 FEB - Assaliti da due rapinatori, che dopo esser entrati nella loro abitazione a San Casciano Val di Pesa (Firenze) li hanno aggrediti, spintonati e minacciati con un punteruolo per farsi consegnare denaro e gioielli. E' accaduto ieri sera all'ora di cena.
    Vittime due coniugi 70enni che vivono in una villetta in una zona residenziale all'ingresso di San Casciano. La rapina è stata interrotta dal rientro del figlio, che ha indotto i malviventi a darsi alla fuga ed a accontentarsi di portare via solo 110 euro. I due banditi sono entrati forzando una porta finestra. Quando si sono parati davanti alla coppia avevano il volto coperto. Uno dei due stringeva un punteruolo con cui minacciava di colpirli. Hanno poi picchiato i due per impaurirli e convincerli a consegnare soldi e gioielli. Ma sentendo rientrare qualcuno i malviventi hanno desistito, hanno preso il denaro e sono fuggiti. Indagini dei carabinieri.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24