Rifiuti: Elba,volontari tolgono plastica

Toscana
@ANSA
4eac634585a6722ab2c48dd875d781de

Via gli scarti portati dalle mareggiate di autunno, anche barche

(ANSA) - ISOLA D'ELBA (LIVORNO), 3 FEB - Pioggia battente, pioggia e freddo non hanno fermato i volontari chiamati da Legambiente, Diversamente Marinai e Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano a ripulire all'isola d'Elba l'Area Umida di Mola, al confine tra i Comuni di Porto Azzurro e Capoliveri, per celebrare la 'Giornata Mondiale delle Zone umide'.
    L'iniziativa, che fa parte del Progetto Pelagos Plastic Free del Segretariato del Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini Pelagos e al quale partecipano Legambiente e Parco Nazionale, mirava a ripulire almeno in parte le spiagge battute dalle mareggiate di fine autunno che aveva trasformato Mola in una vera e propria discarica di rifiuti - soprattutto di plastica - portati dal mare, ma anche piccole imbarcazioni e altri materiali finiti 'spiaggiati'.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24