Pasticceria e fiori, apre Caffè Lietta

Toscana
@ANSA
43a034e218a4c0e303b5530cb5742425

In cucina e dietro al banco un pezzo dello storico Giacosa

(ANSA) - FIRENZE, 18 GEN - Pasticceria e fiori, con in cucina e dietro al banco un pezzo dello staff dello storico Giacosa: è il Caffè Lietta, che apre da domani in piazza della Libertà. Il locale nasce da un'idea e dall'esperienza di Francesca e Lucilla Tacconi, figlie di Lietta Cavalli, artista e stilista la cui moda senza tempo è ancora oggi celebrata nei musei del costume, e alla quale si deve ispirazione e nome del caffè. Dalla colazione al pranzo fino all'aperitivo, aperto dalle 7 alle 21 tutti i giorni tranne la domenica, Lietta offre 150 metri quadri di superficie al pubblico con arredi di ispirazione francese, 45 posti a sedere e un laboratorio a vista nel soppalco. Il locale è dominato da un bancone di 12 metri, ma ospita anche un angolo che accoglie piante, fiori e piccoli bouquet sempre freschi per accompagnare dolci e cofanetti alla riscoperta del dono floreale: l'allestimento verde vede il coinvolgimento della Rosa canina. Spazio anche a cosmetici naturali prodotti ad hoc per il locale.

Nel team in eredità da Giacosa ci sono, ma non solo, il pasticcere Giuseppe Schiaratura, lo chef Nicola Chellini, il barman Riccardo Banducci e la stessa Lucilla Tacconi che ha guidato il locale che aveva sede in via della Spada dal 2002 al 2017. Il Giacosa ha lasciato in eredità anche alcune delle ricette più apprezzate come la torta della nonna o il pirulo, particolare budino con pastafrolla ripiena di ricotta.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24