Saldi: commercianti, in linea con 2018

Toscana
@ANSA
aa317f13458305339bed63f372d75a19

Maggioranza spera in un aumento delle vendite

Saldi al via dal 5 gennaio in Toscana.

Il 75% dei negozianti prevede saldi invernali in linea con l'anno scorso: lo afferma una ricerca di Federmoda-Confcommercio, secondo cui il 15% si aspetta un aumento delle vendite mentre il resto teme un lieve calo. La presidente regionale di Federmoda-Confcommercio Federica Grassini parla di "stagione faticosa, tra il grande caldo che è durato fino a novembre e la mania del Black Friday che a novembre ha fatto alzare gli affari ma diminuito i guadagni". Il budget procapite stimato dall'associazione di categoria è di 167 euro.

Confesercenti stima invece 280 euro a persona e 122 a famiglia. "Sosteniamo ormai da anni - afferma Nico Gronchi, presidente di Confesercenti Toscana- che una data di inizio delle vendite di fine stagione, così ravvicinata al Natale sia penalizzante per imprese e consumatori; inoltre, è necessario un cambiamento della durata. La nostra proposta è far partire i saldi realmente a fine stagione e con una durata limitata".

   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24