Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Jovanotti a Messner: "Plan de Corones luogo di tutti, il concerto rispetterà l'ambiente"

I titoli di Sky Tg24 delle 18 dell’8 aprile

2' di lettura

Il cantante risponde all'alpinista che aveva criticato la scelta della località dell'Alto Adige tra le tappe del tour estivo "Jova Beach Party 2019". "La montagna non ha più diritti di un prato a Woodstock o di una spiaggia a Rimini. I luoghi vanno rispettati sempre"

“Non discuto con Messner di montagna, non mi permetterei mai, ma sui concerti ho qualcosa da dire e il nostro progetto per l’estate è serio, accurato e soprattutto nuovo, realizzato con criteri ambientali”. Così Jovanotti risponde, con un lungo post su Facebook, all'alpinista Reinhold Messner, critico nei confronti del cantante per la scelta della cima di Plan de Corones tra le tappe del tour estivo “Jova Beach Party 2019”.

Jovanotti: "E' un luogo di tutti"

Scrive Jovanotti: “Quando dico che stiamo tenendo insieme un evento rock con l’equilibrio ambientale non lo dico tanto per dire, si tratta di mettere in campo tutte le conoscenze in questo ambito ed è quello che stiamo facendo”. L’artista ci tiene a rassicurare Messner ma puntualizza: “Se poi lui preferisce il silenzio delle grandi altitudini in solitaria al battito dei piedi che ballano sulla terra nuda stimolati da una giusta potenza di watt rispondo che c’è un momento adatto a tutto, e a Plan de Corones la folla festosa non è una novità, è un luogo di tutti ed è bello per questo. Le cose si possono fare anche bene - aggiunge Jovanotti - la montagna non ha più diritti di un bel prato a Woodstock o di una spiaggia a Rimini o del Circo Massimo, gli ambienti vanno rispettati sempre, non solo il giardino intorno a casa propria”.

La posizione di Messner

Plan de Corones, si trova in Alto Adige, a 2275 metri di altitudine. Lì il re delle montagne Messner ha aperto uno dei suoi musei dedicati alla storia dell’alpinismo. ”Non posso vietare questo concerto, ma se potessi lo farei”, ha detto Messner in riferimento alla data del tour di Jovanotti. Anche il Wwf è intervenuto, sostenendo la scelta del cantante, facendo sapere che la zona nella quale si terrà il concerto "è già fortemente antropizzata e modellata in base alle esigenze del turismo di massa”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"