Terremoti: presentato a Campobasso 'Progetto Matese'

Molise
c602c41046527cb1fec89a4879507b23

Di Niro, puntare su prevenzione, sicurezza e riqualificazione

(ANSA) - CAMPOBASSO, 28 GEN - Sensibilizzare la classe politica nel ricercare fondi nazionali o europei per mettere in sicurezza i fabbricati attraverso l'adeguamento o il miglioramento sismico. È la finalità del 'Progetto Matese' presentato oggi a Campobasso da Corrado Di Niro, già presidente dell'Associazione costruttori edili del Molise (Acem), nato in collaborazione con altri imprenditori, liberi professionisti e persone della società civile. "Prevenzione, sicurezza e riqualificazione - ha spiegato - sono i tre temi per portare all'attenzione una questione aperta da tempo su cui sembra non ci sia il giusto interesse da parte delle istituzioni. Da anni - ha aggiunto - sentiamo parlare della pericolosa Faglia del Matese, una delle più importanti fratture o insieme di fratture del massiccio montuoso dell'Appennino centrale, che spazia tra Venafro, Isernia, Bojano, Cusano Mutri e Alife". Di Niro ha anche ricordato i terremoti distruttivi che si sono ripetuti nel corso degli anni sottolineando come "l'impegno politico istituzionale dovrebbe essere indirizzato alle misure di prevenzione e di messa in sicurezza degli edifici". Il 'Progetto Matese' è rivolto a quei comuni che insistono sull'area matesina del versante molisano e di quello della Campania. "Il mio obiettivo - ha concluso - non è fare allarmismo, ma la politica non può più essere sorda a un problema da affrontare in anticipo prevedendo risorse per studi, ricerche, prevenzione, sicurezza e riqualificazione". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.