Consiglio Molise: Romagnuolo passa a FdI

Molise
d6df89fcfa1389793271950d27fc72a3

Consigliera regionale, espulsa da Lega, non cambio casacca

(ANSA) - TERMOLI, 25 NOV - "Ho deciso di aderire a Fratelli d'Italia consapevole dello straordinario lavoro che sta portando avanti Giorgia Meloni a livello nazionale". Così, Aida Romagnuolo, consigliera regionale, ex esponente della Lega e fondatrice del movimento "Prima il Molise", nel corso di una conferenza stampa, davanti la Torretta Belvedere a Termoli.
    Presente all'incontro, il coordinatore regionale Filoteo Di Sandro.
    "Sono convinta di questa decisione e del progetto politico di Giorgia Meloni e spero che lo stesso entusiasmo possa essere ottenuto anche il Molise - prosegue la Romagnuolo -. Premetto, che non è un cambio di casacca, perché sono stata espulsa dalla Lega solo per aver contestato il coordinatore regionale e, quando in un partito non c'è diritto di parola, non credo che possa essere considerato democratico o partito".
    La Romagnuolo sottolinea di essere al servizio del Molise e dei molisani:"perché sono stata eletta per rappresentare i loro bisogni e tentare di realizzare i loro sogni e le loro aspirazioni e, non di certo, per rappresentare le poltrone del palazzo. Io, tra la piazza e il palazzo, sceglierò sempre la piazza".
    La neo esponente di Fratelli d'Italia auspica una maggiore unità per il futuro del territorio.
    "Se lavoreremo tutti insieme nell'interesse dei cittadini, potremmo raggiungere obiettivi concreti - conclude -. Solo uniti si vince mentre divisi si perde. Il Molise, oggi ha bisogno delle migliori energie e del massimo impegno da parte di tutti noi, per sostenere una politica seria sulla sanità ormai in agonia, sul lavoro, sulla famiglia, sulle politiche sociali e sostenere con il massimo impegno gli artigiani, i commercianti, gli agricoltori e le fasce sociali più deboli. Saluto e ringrazio tutti i dirigenti di Fratelli d'Italia nazionali e regionali, il coordinatore regionale del Molise Filoteo di Sandro, i due coordinatori provinciali Della Porta e Altopiedi, tutti gli amministratori locali unitamente a tutti i militanti e tesserati del Molise". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.