Esercizio abusivo professione, fisioterapisti nel mirino Nas

Molise
7b3d5df0c6fe85f5192c3c14725c0788

Chiusi anche due centri per mancanza di autorizzazioni

(ANSA) - CAMPOBASSO, 01 OTT - I carabinieri del Nas di Campobasso hanno segnalato all'autorità giudiziaria cinque fisioterapisti della provincia di Isernia per esercizio abusivo di una professione sanitaria in quanto, seppur in possesso del titolo accademico, non risultavano iscritti all'Ordine professionale. Per uno di essi i militari hanno anche proceduto all'immediata sospensione dell'attività del centro fisioterapico per mancanza del titolo autorizzativo. Analogo provvedimento, con conseguente deferimento all'Autorità giudiziaria, è stato adottato a carico di un altro fisioterapista titolare di un centro del Basso Molise non autorizzato. Gli accertamenti sono stati svolti attraverso mirate ispezioni presso strutture regionali eroganti prestazioni sanitarie, nonché attraverso controlli incrociati con gli elenchi del personale sanitario operante e i dati ufficiali forniti dai rispettivi Ordini di categoria. (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.