Migranti: Toma,arrivi in Molise?'Nessuno ci ha interpellati'

Molise
8123aa8ee3f4c70b629c8fe77be7ad6e

Governatore, venuto a conoscenza solo due giorni fa

(ANSA) - CAMPOBASSO, 31 LUG - "Sono venuto a conoscenza dei trasferimenti due giorni fa in Prefettura, non siamo stati interpellati dal Ministero dell'Interno sull'opportunità del trasferimento che si è ritenuto di disporre d'autorità". Lo ha detto il presidente della Regione Molise, Donato Toma (centrodestra), a margine di una conferenza stampa sui trasporti, parlando dell'arrivo oggi in Molise di 171 migranti sbarcati a Lampedusa nei giorni scorsi.
    "Il mio disappunto - ha aggiunto - l'ho espresso ieri in una lettera inviata al Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, al ministro per le Autonomie locali, Francesco Boccia, al Ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese e al Ministro della Salute, Roberto Speranza".
    Il governatore ha poi parlato della macchina organizzativa predisposta in regione. "Sono arrivate delle persone - ha evidenziato - offriamo accoglienza a tutti. La nostra Protezione civile ha consegnato loro acqua, mentre l'Azienda sanitaria regionale procederà ad effettuare test molecolari anche se, da quanto ne so - ha concluso - dovrebbero essere già stati sottoposti a test sierologici e quarantena. Comunque verranno posti in quarantena anche in Molise". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.