Coronavirus, progetto Neuromed vince bando ricerca Ministero

Molise
campobasso

Studio su risposta iniziale del sistema immunitario

(ANSA) - POZZILLI, 21 LUG - L'Irccs Neuromed di Pozzilli studierà come il sistema immunitario reagisce al primo attacco del coronavirus e come questa reazione possa determinare, in alcune persone, una risposta infiammatoria eccessiva capace di portare a gravi complicazioni. Il progetto è risultato uno dei vincitori del Bando di Ricerca Covid-19 del Ministero della Salute. "Il successo della proposta del Neuromed, alla quale collaborano la Fondazione Santa Lucia, l'Istituto Lazzaro Spallanzani l'Istituto Clinico Humanitas e l'Istituto Pasteur Italia - si legge in una nota della struttura sanitaria molisana - rappresenta un riconoscimento alla qualità del lavoro scientifico dei centri coinvolti e all'originalità del tema proposto, che potrebbe aprire la strada verso terapie innovative capaci di evitare le manifestazioni più gravi dell'infezione da coronavirus. Il focus del progetto - prosegue il documento - è puntato sull'immunità innata, la primissima difesa contro le infezioni". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.