Assembramento a Isernia,2 arresti per lesioni e una denuncia

Molise
f028f3978b70b1d967fc91ae52302c0c

Rom aggrediscono carabinieri durante alcuni controlli

(ANSA) - ISERNIA, 19 MAG - Due persone di etnia rom sono stati arrestati dai carabinieri di Isernia per lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale, mentre un altro rom è stato denunciato per resistenza: il fatto è accaduto nella serata di sabato scorso, verso le 22, quando una pattuglia dei militari di Isernia, stava procedendo al controllo di sei persone di etnia rom che nel quartiere San Lazzaro erano assembrate, noncuranti delle disposizioni vigenti. I presenti, nelle fasi dell'identificazione, mostravano disappunto all'operato dei militari opponendo loro resistenza e manifestando atteggiamento minaccioso con toni concitati tali da attirare l'attenzione di altri residenti, molti dei quali rom.
    Altro carabiniere, libero dal servizio, aveva assistito ai fatti e subito, senza pensarci due volte, nell'intento di dare man forte ai colleghi, richiedeva l'intervento delle altre pattuglie della Radiomobile in circuito e si precipitava a dare manforte ai colleghi in difficoltà, ma veniva aggredito da tre rom.
    (ANSA).
   

Campobasso: I più letti